Altre News

Monza, Galliani: “Ranocchia un vero signore, una persona perbene”. Ora potrebbe smettere

“Andrea Ranocchia – dice Galliani al Corriere della Sera – ha confermato di essere la persona che immaginavo fosse. Un gentiluomo. Un vero signore, una persona perbene”

Scrive TMW, addio a sorpresa, per non pesare sulla stagione e sulle casse del Monza. Ha colpito, nella giornata di ieri, la decisione di Andrea Ranocchia, che ha risolto il contratto con i brianzoli: consensualmente, secondo il comunicato pubblicato dal club, ma in realtà sin da subito si è capito che la decisione partiva dall’ex capitano dell’Inter, fermo almeno fino a gennaio per il pesante infortunio rimediato.
Galliani: “Un signore”. Ora potrebbe smettere.A commentare la scelta del centrale classe ’87, Adriano Galliani: “Andrea Ranocchia – dice al Corriere della Sera – ha confermato di essere la persona che immaginavo fosse. Un gentiluomo. Un vero signore, una persona perbene”. Adesso? Sempre secondo il quotidiano, Ranocchia potrebbe decidere di smettere e appendere gli scarpini al chiodo.

LEGGI ANCHE, Bargiggia attacca Mourinho: “Uno degli allenatori più scorretti e antisportivi d’Europa”

Monza News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right

Andrea Ranocchia News

vai alle news arrow-right