Altre News

Elmas: “Spalletti mi ha detto che sarei partito titolare solo due ore prima del match. Ecco il mio rapporto con Kvara”

Le parole del macedone in gol contro l’Atalanta: “Ero un po’ stressato all’inizio, dopo tante partite che non giocavo. Felici per questi tre punti, ma la strada è ancora lunga”

Elmas
Photo LiveMedia/Agn Foto Bergamo, Italy, November 05, 2022, italian soccer Serie A match Atalanta BC vs SSC Napoli Image shows: Eljif Elmas of Napoli celebrates after scores their second gol LiveMedia – World Copyright

Un gol che sa di ripartenza, dopo tante panchine all’ombra del fenomeno Kvara. Elmas si presenta ai microfoni di DAZN da man of the match contro l’Atalanta: “Era importante vincere prima di tutto per la squadra e per i nostri tifosi, per questo giochiamo con grinta fino alla fine. Siamo felici di aver portato i tre punti a casa. Il mister mi ha detto che avrei giocato oggi solo due ore prima della partita. Ero un po’ stressato, come è normale che sia, visto che era tanto tempo che non giocavo, ma sono sempre pronto per la squadra. In qualunque momento sono pronto per aiutare i miei compagni, darò sempre il mio massimo fino all’ultimo minuto” ha detto il macedone.

Elmas: “Non ho mai fatto polemiche per il mio minutaggio. Sono sempre contento quando la squadra vince”

Cosa ho pensato quando è arrivato Kvara? Niente, ho sempre cercato il modo di aiutarlo, perché lui è più giovane di me di un anno, è un grande uomo, sta facendo un gran campionato, sono contento per lui. Io in panchina? Non sono uno che vuole fare polemiche su queste cose, io sono sempre stato contento, sia quando gioco titolare che quando parto dalla panchina. Qualche volta gioco male, ma sono sempre stato umile, non faccio polemiche sulla mia squadra. Sono sempre contento quando la mia squadra vince. Questi tre punti erano importanti per noi, siamo sulla strada giusta, ma ancora il campionato è lungo. Dobbiamo fare ancora meglio per arrivare dove vogliamo“.

Napoli News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right