Calciomercato

Torino, Ilic è già in città. Domani le visite mediche, poi la firma sul contratto

Il centrocampista serbo arriva dall’Hellas Verona per circa 14 milioni. Si unirà alla squadra in tempo per i quarti di Coppa Italia contro la Fiorentina

Photo LiveMedia/Davide Casentini Empoli, Italy, August 31, 2022, italian soccer Serie A match Empoli FC vs Hellas Verona Image shows: Ivan Ilic of Hellas Verona FC during Empoli FC vs Hellas Verona, 4° Serie A Tim 2022-23 game at Carlo Castellani Stadium in Empoli (FI), Italy, on August 31, 2022. LiveMedia – World Copyright

Da stasera ci sono due Ivan nella Torino granata. E’ infatti sbarcato all’ombra della Mole nella tarda serata di oggi, venerdì 27 gennaio, Ivan Ilic, centrocampista mancino in arrivo dall’Hellas Verona. Come riportato da Fabrizio Romano, il classe 2001 effettuerà le visite mediche già domani, per poi firmare il contratto con il Toro e aggregarsi quanto prima alla ciurma di Juric. Il Torino ha chiuso l’affare con il club veneto mettendo sul piatto circa 14 milioni di €, assicurandosi uno dei pupilli di Juric, che negli ultimi giorni si è speso in prima persona per la conclusione della trattativa. Chiaro, il tecnico croato non potrà convocare l’ex Manchester City per la trasferta di Empoli di domani, ma punta ad averlo in gruppo per i quarti di Coppa Italia in casa della Fiorentina, mercoledì 1 febbraio.

Torino, Ilic è già in città. Le ultime sulla trattativa per Hien

Battuta la concorrenza del Marsiglia, che si era spinto fino a 16 milioni ma si è tirato fuori dalla trattativa dopo aver appreso la volontà del giocatore di restare in Italia (in Francia andrà l’ex obiettivo del Napoli, Ounahi). In standby l’operazione Hien, inizialmente ricompresa nell’affare Ilic – Cairo puntava a chiudere per entrambi i calciatori con un’offerta intorno ai 22 milioni. Secondo Gianluca Di Marzio, il difensore svedese avrebbe accettato la destinazione granata, manca invece l’accordo fra il Toro e i suoi agenti. A poche ore dalla chiusura del mercato, il ds Vagnati potrebbe anche abbandonare la trattativa, che non sembra vicina a sbloccarsi.

Torino News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right