News

Pellegrini: “Rigore a Cristante? Scelta di Mourinho, io l’avrei battuto. Pronto a calciare il prossimo penalty”

Pellegrini fa chiarezza sul penalty non calciato

Photo LiveMedia/Domenico Cippitelli Rome, Italy, April 16, 2023, italian soccer Serie A match AS Roma vs Udinese Calcio Image shows: Lorenzo Pellegrini of A.S. Roma celebrates after scoring the 2-0 during the 30th day of the Serie A Championship between A.S. Roma vs Udinese Calcio on April 16, 2023 at the Stadio Olimpico in Rome, Italy. LiveMedia – World Copyright

Lorenzo Pellegrini, capitano della Roma, dopo la vittoria contro l’Udinese è intervenuto al microfono di DAZN: “Era importante vincere perché avevamo avuto la possibilità di vedere i risultati delle altre squadre, oggi è una bella giornata. C’è la partita di giovedì, una rimonta da fare, poi torneremo a pensare sul campionato. Siamo migliorati mentalmente. Dopo il gol mi sono sentito libero. Era da un pochino che non riuscivo, mi mancava tanto. Un po’ di persone che mi vogliono bene mi hanno detto di ritrovare un po’ di serenità e leggerezza, penso di esserci riuscito”.

A chi era dedicata l’esultanza col cuoricino?
“Viene da mia figlia ma che è sicuramente per tutto questo lo stadio. Lo sapevo già, ma oggi è stata una conferma: nel bene e nel male posso sempre contare su di loro e loro sanno che nel bene e nel male possono contare su d me”.

La scelta di far battere il rigore a Cristante?
“E’ stata una scelta del mister, fosse stato per me l’avrei battuto. Non per il rigore di giovedì, ma un po’ per il momento, per la spensieratezza che è importante ritrovare. Fosse stato per me avrei preso il pallone e avrei calciato. Ci parlerò, il prossimo rigore che sia io o che sia Dybala io sarò pronto a calciarlo”.

Fonte: TMW

LEGGI ANCHE, La Roma cala il tris all’Udinese e vola al terzo posto consolidando un posto in Champions

Roma News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right