Approfondimenti

Milan, dopo la qualificazione in Champions League si punta a rinforzare la squadra

I rossoneri pronti ad un mercato da protagonisti

Photo LiveMedia/Luigi Canu Cagliari, Italy, March 19, 2022, italian soccer Serie A match Cagliari Calcio vs AC Milan Image shows: Stefano Pioli Mister of AC Milan LiveMedia – World Copyright

La vittoria contro la Juve ha regalato al Milan la qualificazione alla prossima Champions League con un turno d’anticipo e un tesoretto da 50 milioni con cui rinforzare la squadra, come chiesto a gran voce da Stefano Pioli a fine partita. Un chiaro messaggio rivolto a Maldini e Massara che questa estate non possono sbagliare la campagna acquisti come fatto l’anno scorso e devono mettere una pezza al fallimentare mercato di questa stagione. Questo Milan ha bisogno di rinforzi soprattutto a centrocampo e in attacco e i primi nomi sul taccuino sono quelli di Openda, Kamada e Loftus-Cheek.

“Se si vuol provare a vincere il campionato e lottare in Champions arrivando tra le prime quattro come quest’anno la squadra va migliorata – l’appello dell’allenatore rossonero -. Servono giocatori forti, anche se io sono sempre contento di allenare i giovani. Se si vuol rimanere competitivi in entrambe le competizioni serve una rosa di livello”. Parole chiare e pallino nelle mani di Maldini e Massara.

Con le partenze praticamente certe di Ibra, Rebic e Origi, la priorità è rinforzare l’attacco. Giroud continua a fare gol importanti e sarà un punto fermo del Milan anche della prossima stagione, ma a settembre compirà 37 anni. IL nome di Lois Openda del Lens resta caldo, ma non è l’unico della lista: piacciono infatti anche Morata, Arnautovic e Scamacca. Il club francese ha aperto nei giorni scorsi alla cessione e servono 30-35 milioni.Per quanto riguarda il centrocampo, Il Milan ha sempre più in pugno Daichi Kamada, 27enne trequartista che lascerà l’Eintracht Francoforte a zero al termine della stagione. L’accordo con il calciatore è già stato trovato sulla base di un quinquennale e le visite mediche sono previste appena finito il campionato. Il grave infortunio di Bennacer e gli addii di Bakayoko e Vranckx, spalancano le porte di Milanello anche a Ruben Loftus-Cheek. Il centrocampista inglese va in scadenza con il Chelsea nel 2024 e domenica al momento della sostituzione contro il Newcastle ha salutato i tifosi per quello che è sembrato un gesto di addio. I londinesi chiedono 20 milioni, una cifra che i rossoneri sperano di limare un pochino.

Fonte: SportMediaset

Milan News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right