Calciomercato

Roma, se Origi va al West Ham si libera Scamacca: trattativa in corso per la formula del prestito

Gianluca Scamacca alla Roma: una delle trattative più calde dell’estate può avere una svolta. Il West Ham pare infatti aver individuato il suo sostituto

Photo LiveMedia/Davide Casentini Reggio Emilia, Italy, April 25, 2022, italian soccer Serie A match US Sassuolo vs Juventus FC Image shows: Gianluca Scamacca of US Sassuolo during warm up of US Sassuolo Calcio vs Juventus FC, 34° Serie A Tim 2021-22 game at Mapei Stadium in Reggio Emilia, Italy, on April 25, 2022. LiveMedia – World Copyright

Gianluca Scamacca alla Roma: una delle trattative più calde dell’estate può avere una svolta. Il West Ham pare infatti aver individuato il suo sostituto e, se dovesse assicurarselo, potrebbe essere più morbido nelle richieste per l’ex Sassuolo. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport si tratta di Divock Origi, attaccante in uscita dal Milan e che potrebbe tornare in Premier League dove ha ben figurato con la maglia del Liverpool.

Il dilemma sul tipo di prestito
In attesa di capire se riuscirà o meno ad acquistare Origi, il West Ham resta fermo sulla sua richiesta per Scamacca. I londinesi lasciano partire l’attaccante azzurro in prestito con obbligo di riscatto a 23/24 milioni di euro, legato alle presenze ed alla qualificazione della Roma alla Champions. Tale cifra sarebbe da pagare tra 12 mesi, quando due annualità del suo costo saranno state ammortizzate. Inoltre, ci sarebbe anche il costo del prestito oneroso. Il gm della Roma Tiago Pinto, invece, vorrebbe un prestito con diritto di riscatto per valutare anche come Abraham – il cui rientro è previsto tra febbraio e marzo del 2024 – recupererà dall’infortunio.

Fonte: Tuttomercatoweb.

Roma News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right