News

Mourinho: “Infortunio Renato Sanches? Non è una sorpresa sennò non sarebbe alla Roma”

Mourinho è un fiume in piena in conferenza stampa

Photo LiveMedia/Domenico Cippitelli Rome, Italy, April 16, 2023, italian soccer Serie A match AS Roma vs Udinese Calcio Image shows: José Mourinho of A.S. Roma during the 30th day of the Serie A Championship between A.S. Roma vs Udinese Calcio on April 16, 2023 at the Stadio Olimpico in Rome, Italy. LiveMedia – World Copyright

“Il Direttore mi ha detto che questa settimana la società lavorerà forte per mettermi a disposizione un altro attaccante con caratteristiche diverse rispetto a quelli che sono in rosa. E io lavoro tranquillo con la squadra, con chi ho a disposizione”. Parole e pensieri di José Mourinho, manager della Roma che ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro l’Hellas Verona, gara valida per la seconda giornata della Serie A 2023/24.

Arriva Azmoun, altro giocatore che ha recentemente avuto problemi fisici. E’ preoccupato? 
“Se noi andiamo da un club per acquistare un giocatore che ha disputato una grandissima stagione non abbiamo la capacità economica per fare questa operazione. Ci sono squadre che dicono di no e altre che mettono valutazioni molto alte, noi ci dobbiamo adattare ai rischi. Non è una sorpresa l’assenza di Renato Sanches domani, non è una sorpresa per chi vede la sua storia negli ultimi due anni. Ma se non si fosse infortunato non sarebbe venuto a Roma, sarebbe titolare al PSG. Lo scorso anno abbiamo preso Dybala perché in tanti avevano dubbi sulle sue condizioni fisiche. Siamo diventati specialisti nell’allenare giocatori così, cerchiamo di trovare una stabilità per loro per farli tornare ai livelli passati. E’ questa la nostra realtà: aspettative basse, la gente non deve pensare a cose che non si devono pensare. Magari per voi è un po’ una sorpresa vedermi così tranquillo ma è così, andiamo. L’importante è domani”.

Fonte: TMW

Roma News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right