Altre News

Stramaccioni: “L’Inter ha più certezze del Milan, ma i rossoneri mi hanno sorpreso. Sarà un bel derby”

Intervistato da Gazzetta.it, il tecnico Andrea Stramaccioni ha parlato del derby tra Milan e Inter di sabato, che in passato lo ha visto protagonista

Fonte foto: Sempreinter.com

Intervistato da Gazzetta.it, il tecnico Andrea Stramaccioni ha parlato del derby tra Milan e Inter di sabato, che in passato lo ha visto protagonista sulla panchina nerazzurra: “L’Inter è nel mio cuore e lo sarà per sempre. Quello che si è creato rimane, a parte la mia professione sono una persona semplice e do importanza a questi fattori. È un gran bel derby, il risultato è aperto e speriamo che nessuna delle due perda protagonisti. È un bel derby in un bel campionato, che penso sarà affascinante e avvincente anche in un mercato che senza colpi e senza i milioni ha regalato fascino ed equilibrio”.

Il Milan ha ridotto il gap dall’Inter?
“Sì, ha tanto entusiasmo e gioca un calcio propositivo. Mi ha sorpresa, ho fatto i complimenti a Pioli per la qualità del gioco con tanti giocatori nuovi in poco tempo. Non è banale, Pioli sta offrendo una novità tecnico-tattica con lo smarcamento dal basso, è veramente un bel Milan che appassiona il campionato. L’Inter ha più certezze ed esce consolidata dalla finale di Champions purtroppo persa, che ha però dato consapevolezza e maturità. Poi c’è il campo, il calcio giocato, il derby di sabato che darà il suo responso”.

Spalletti ha esordito con difficoltà.
“Vado controcorrente, sono positivo. Penso che il mister abbia competenze e motivazioni, la leadership giusta. Ha il contatto umano con i calciatori, sia quelli che ha avuto che quelli che ha avuto da avversario. È la persona migliore, sia per continuità con l’era Mancini, sia per filosofia di gioco. Deve ricreare l’anima del gruppo che ci ha portato a vincere l’Europeo. Ieri ha provato ad inserire Zaniolo, ha ritrovato Zaccagni, ieri mancava Chiesa, sta ricostruendo la difesa del post Bonucci-Chiellini, sono positivo ma serve tempo”.

Fonte: Tuttomercatoweb.

Milan News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right