Commenti post partita | News

Mourinho: “Squadra corta, la panchina è fatta di Primavera. El Shaarawy è ovunque”

Mou perplesso per la sua Roma e per le prossime partite

Photo LiveMedia/Domenico Cippitelli Rome, Italy, April 16, 2023, italian soccer Serie A match AS Roma vs Udinese Calcio Image shows: José Mourinho of A.S. Roma during the 30th day of the Serie A Championship between A.S. Roma vs Udinese Calcio on April 16, 2023 at the Stadio Olimpico in Rome, Italy. LiveMedia – World Copyright

Nonostante la squalifica in campo, Mourinho ha parlato così ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria contro lo Slavia Praga.

Il gol di Bove: dopo 43 secondi ha cambiato la partita.
“Succede, non spesso, ma la verità è che hanno pressato bene. El Shaarawy ha intercettato e dopo con grande qualità, Edoardo ha un bel tiro e ha fatto un gol importante perché ha reso la partita diversa di quella che poteva essere”.

El Shaarawy-Lukaku anche contro l’Inter?

“Dobbiamo provare certe situazioni. Non abbiamo una vera ala di destra e per domenica ci saranno due squadre diverse. L’Inter ha due squadre e più riposo mentre noi su cinque che si riscaldavano erano cinque primavera. Devo gestire la squadra come posso è difficile. Vediamo per domenica”

Lukaku deve essere gestito?

Romelu deve riposare come tutti. Ero disperato pensavo si fosse fatto male (ride. ndr). Lui per noi è importantissimo”

Come siete riusciti a trovare la continuità?
“Noi abbiamo capito che lo Slavia è forte con la palla, se gli dai il tempo di giocare, possono crearti difficoltà. Abbiamo pensato che pressandoli era un giusto modo per non farli giocare. Nel primo tempo lo abbiamo fatto molto bene, nel secondo tempo l’energia e l’intensità si sono abbassati

Leggi anche: Fiorentina-Cukaricki, le pagelle dei viola: è la notte di Beltran, ottimi Lopez ed Ikoné. Bene Sottil

Roma News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right