News

Italiano: “Era un punto d’oro, perso nel momento più brutto. Perdere una partita così fa male”

Le parole di Italiano a Sky Sport

Italiano
Photo LiveMedia/Fabrizio Carabelli Milan, Italy, November 13, 2022, italian soccer Serie A match AC Milan vs ACF Fiorentina Image shows: Vincenzo Italiano Head Coach of ACF Fiorentina during Serie A 2022/23 football match between AC Milan and ACF Fiorentina at Giuseppe Meazza Stadium, Milan, Italy on November 13, 2022 LiveMedia – World Copyright

Vincenzo Italiano, allenatore della Fiorentina ha così parlato a Sky Sport: “Fa arrabbiare la sconfitta, grande prestazione, abbiamo concesso pochissimo alla Lazio. Perdere in questo modo non va bene, lavoriamo su quella situazione nei minuti finali bisogna fare più attenzione, mi dispiace partita di sacrificio e qualità. Penso che quando le partite in Serie A sono ancora sullo 0-0 si può perdere ancora oltre. Oggi nel momento più brutto abbiamo perso, non siamo stati attenti su questo cross. Per me era un punto d’oro. Jorko ha avuto situazioni per far male, sapevamo che abbiamo nelle corde. Peccato perché questa ingenuità ci costa molto. Potevamo ottenere molto di più nelle ultime due partite.

L’avevamo preparata così, zero superficialità. Cercare di scaricare dietro e palleggiare, l’abbiamo fatto bene con attenzione. Ci sono situazioni dove cerchi l’1vs1 loro sono molto bravi a ribaltare il fronte. Milenkovic si accorge che quel movimento doveva farlo prima, cerca di rimediare ma purtroppo la palla gli finisce sul braccio. Perdere una partita del genere, così, fa male. Giocatori subentrati? Aspetto molto difficile entrare subito nel ritmo partita ed essere incisivi, non è semplice però nel momento in cui Barak e Nzola sono entrati abbiamo tenuti tanti palloni. Occasioni soprattutto con Maxime Lopez, peccato davvero, sono molto amareggiato e deluso.

Esterni devono crescere? Dobbiamo crescere, noi spesso arriviamo in quelle zone di campo, andiamo in pressione per recuperare palloni e lì dobbiamo sfruttare le occasioni. Pochi vantaggi per quello che facciamo, poi non fai gol, partite in bilico, un episodio, li perdi. Dobbiamo continuare a non subire l’avversario”.

Fiorentina News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right