News

Italiano: “Beltran ha ancora dolore. Bologna? Veniamo da tre ko, vogliamo punti”

Le parole di Italiano alla vigilia di Fiorentina-Bologna

Italiano
Photo LiveMedia/Fabrizio Carabelli Milan, Italy, November 13, 2022, italian soccer Serie A match AC Milan vs ACF Fiorentina Image shows: Vincenzo Italiano Head Coach of ACF Fiorentina during Serie A 2022/23 football match between AC Milan and ACF Fiorentina at Giuseppe Meazza Stadium, Milan, Italy on November 13, 2022 LiveMedia – World Copyright

Scrive TMW, il tecnico della Fiorentina Vincenzo Italiano ha parlato ai canali ufficiali del club in vista del match di domani contro il Bologna. Questo il pensiero dell’allenatore gigliato dopo il successo in Conference League contro il Cukaricki: “Tornare a vincere sarebbe utile, come in passato. Quando c’è stato da reagire lo abbiamo fatto, serve archiviare la Conference dove abbiamo ribaltato un inizio in cui eravamo in ritardo. Ora il campionato, questo è un turno importante contro un avversario importante, veniamo da tre sconfitte e vogliamo punti per la nostra classifica perché vogliamo raggiungere risultati importanti”.

Come stanno i singoli? Recupera qualcuno?
“Non ci sarà Beltran, ha provato ma ha ancora dolore. Non recuperiamo neanche Kayode e gli altri, valuteremo Mandragora che oggi ha provato in rifinitura. Per il resto ci siamo tutti, siamo carichi e convinti con l’idea di tornare a correre in campionato. Domani è troppo importante”.

Cosa pensa del Bologna rivelazione di questa prima parte di campionato?
“Il Bologna è una delle squadre rivelazione, sta facendo davvero bene e propone calcio, gioca compatta e riparte velocemente. E’ una squadra temibile, è in fiducia, in salute, sta bene. Sarà una gara difficile ma il nostro intento è tornare a giocare bene e fare punti, dobbiamo fare di più sotto tutti i punti di vista”.

La Fiesole quanto sarà importante?
“Sono il dodicesimo uomo, con la Juventus ci sono mancati tantissimo. Domani ci saranno e so di cosa sono capaci quando ci trascinano. Col loro supporto avremo una spinta ulteriore”.

LEGGI ANCHE, Gazzetta: “Allegri-dirigenza Juve, Phillips resta in pole, c’è anche Hojbjerg nel mirino. Ma occhio a Berardi”

Fiorentina News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right