News

Duncan svela: “Tra i calciatori il razzismo c’è sempre, purtroppo non abbiamo microfoni, difficile sentirlo”

“Negli anni ho imparato a non reagire”

Fonte Foto: Profilo Instagram Fiorentina

“Tra i giocatori il razzismo c’è sempre in campo, purtroppo non indossiamo i microfoni ed è difficile sentirlo. Non è tanto dire scimmia, bensì il modo e quando si dicono certe cose. Dà fastidio, ma negli anni ho imparato a non reagire”. Così Alfred Duncan in una intervista ai canali ufficiali della Fiorentina.

LEGGI ANCHE, Italia, infortunio per Bastoni: affaticamento muscolare al polpaccio destro. Salta la Macedonia

Fiorentina News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right