News

Maxime Lopez: “Ora sto bene nella testa e si vede anche in campo, il primo mese è stato difficile”

“Il mister mi dà fiducia e quando gioco devo restituirgliela”

Fonte foto: pagina instagram fiorentina

Scrive TMW, Maxime Lopez, centrocampista della Fiorentina, parla così a Sky Sport della partita di domani contro il Genk, decisiva per il girone di Conference League: “Stiamo vivendo bene il momento, le partite perse si sono giocate sui dettagli. Non abbiamo sbagliato tanto, per me facciamo buone prove, anche ottime come nel secondo tempo a Milano, ma dobbiamo lavorare di più per vincerle. In campionato ci mancano i gol, ma riguarda tutti e non solo gli attaccanti”.

Anche il centrocampo deve contribuire di più?
“Certo. Non dobbiamo pensare solo agli attaccanti, anche noi centrocampisti dobbiamo aiutarli e fare gol”.

Come procede l’adattamento a Firenze?
“Il primo mese è stato difficile. Da dopo la sosta di ottobre mi sto trovando bene, ho preso casa e se nella testa stai bene si vede anche in campo. Lo sento. Il mister mi dà fiducia e quando gioco devo restituirgliela”.

LEGGI ANCHE, Serie A, 14ª giornata: Monza-Juve a Fabbri, Sassuolo-Roma a Marcenaro. Tutte le designazioni arbitrali

Fiorentina News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right