Approfondimenti

Fiorentina qualificata agli ottavi di Conference League se… ecco tutte le combinazioni

fonte foto: profilo Instagram Fiorentina

Per la Fiorentina, il primo posto nel girone di Conference League è molto importante, innanzitutto perché sulla carta garantisce un incontro più semplice poi agli ottavi di finale. Il secondo posto infatti vorrebbe dire spareggi, dunque due partite di più da giocare. La squadra di Italiano avendo quattro competizioni dovrà cercare di qualificarsi direttamente così da risparmiare energie preziose.

Fiorentina agli ottavi? Ecco tutte le combinazioni. Rischio spareggio

  • Con una vittoria della Fiorentina oggi contro il Genk al Franchi, i gigliati metterebbero intanto al sicuro la qualificazione ed arriverebbero all’ultimo match, contro il Ferencvaros con due risultati su tre per ottenere la qualificazione come prima (se diamo per scontato la vittoria degli ungheresi con il Cukaricki, fanalino di coda di questo girone).
  • Se il Ferencvaros perde o pareggia contro il Cukaricki, la squadra gigliata potrebbe festeggiare il primo posto già oggi con una vittoria sul Genk in casa, poichè ci sarebbe la matematica.
  • Se oggi non dovesse arrivare il punteggio pieno per i gigliati, la Fiorentina andrebbe a rischio eliminazione, poiché un’eventuale sconfitta a Budapest vorrebbe dire quasi eliminazione certa. Difficilmente il Genk fallirà l’appuntamento con la vittoria con il Cukaricki. Sarebbe ancora tutto nelle mani della Fiorentina nell’ultima giornata.
  • In caso di pareggio della Fiorentina con il Genk oggi e poi con il Ferencvaros, vorrebbe dire probabilmente arrivare a pari punti con i belgi e giocarsi così il posto: ad ora la differenza reti sorride al club in maglia viola, visto il 2-2 dell’andata.

LEGGI ANCHE, Fiorentina agli ottavi? Ecco tutte le combinazioni. Rischio spareggio

Fiorentina News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right