#--

Giovanni

PARTITE

GOAL

TIRI IN PORTA

GOAL DA TITOLARE

GOAL DA SUBENTRATO


Argentina

Spagna

Nazionalità

27

Anni

1,81 m

Altezza

destro

Piede preferito

Attaccante

Ruolo

99

Maglia

CONTRATTUALIZZATO

Luglio ‘22

Fino al Giugno ‘26

STIPENDIO

1.5M

Euro all'anno

--

Media voto

--

Media fantavoto

QUOTAZIONE

--/--

Iniziale/Attuale

Presenza

--

Status

Bonus Malus

0

Somma bonus malus

Difesa

CONTRASTI

0

Contrasti vinti

0

Contrasti persi

0

DUELLI

0

Duelli vinti

0

Duelli persi

0

DUELLI AEREI

0

Duelli aerei vinti

0

Duelli aerei persi

0

Distribuzione

DIREZIONE PASSAGGIO %

0 %

Avanti

0 %

Sinistra

0 %

Destra

0 %

Indietro

0

Passaggi totali


0

Passaggi riusciti


0

Passaggi ogni 90'

Passaggi

Passaggi lunghi

PRECISIONE DI PASSAGGIO PER AREA %

0 %

Zona avversaria

0 %

Zona propria

0

Assist

0

Passaggi chiave

Disciplina

0

Cartellini gialli

cartellini giallo e rosso

0

Cartellini rossi

0

Falli subiti

0

Falli fatti

Attacco

Tiri totali

0

Tiri in porta

0

Goal segnati

0

0%

Tasso di conversione

0

Minuti per obiettivo

0

Goal in area

0

Goal fuori area

Goal piede sinistro

0

goal icon

Goal piede destro

0

goal icon

Goal di testa

0

goal icon

Altri

0

goal icon

LISTA INFORTUNI

Data di inizio

Descrizione

Durata

Data di ritorno

Partite non giocate

03/mar/2021 Contusione 3 giorni 06/mar/2021 1
25/nov/2020 Coronavirus 17 giorni 12/dic/2020 3
07/mag/2017 Contusione alla tibia 7 giorni 14/mag/2017 2

Scheda tecnica

tecnica

Forza

8

Resistenza

8

Velocità

6

Scatto

6

Rapidità

6

Agilità

7

Coordinazione

7

Elevazione

7

Arresto

7

Sensibilità

6

Passaggio breve

6

Lancio

6

Cross

5

Tiro

7

Dribbling

7

Progressione con la palla

6

Stop / Ricezione

6

Gioco di testa

7

Controllo orientato

6

Smarcamento

7

Difesa e copertura palla

7

anima

Visione di gioco

6

Rifinitura

7

Senso del goal

7

Creatività

6

Transizioni positive

7

Posizionamento in relazione alla palla

7

Marcatura

5

Contrasto (1:1 difensivo)

7

Anticipo

7

Intercettamento

7

Difesa della porta

5

Transizioni negative

6

Leadership

8

Agonismo

8

Fair Play / Disciplina

8

Spirito di squadra

8

Spirito di sacrificio

8

Continuità

6

Intraprendenza

7

Autocontrollo

6

Temperamento

7

Redazione Goalist

Simeone, 181 centimetri per 80 kilogrammi di peso, è un attaccante dinamico, forte fisicamente, rapido e con un fiuto del goal. Destro naturale, Simeone è un centravanti moderno, difficile da incasellare in un solo ruolo del fronte offensivo. Nasce come esterno d’attacco e si trasforma ben presto in una prima punta atipica, capace sì di attaccare la profondità e difendere il pallone, ma allo stesso tempo è abile a giocare con i compagni e non disdegna allargarsi sull’esterno per sfornare assist ai centrocampisti che si inseriscono da dietro.

Pur venendo dalla scuola argentina, quella dei Batistuta e dei Crespo, tanto per capirci, Simeone è un attaccante maggiormente versatile. In carriera ha giocato come terminale offensivo sia in un sistema a due punte che in un tridente. Questo lo rende versatile e capace di interpretare i corretti movimenti contestualmente al sistema di gioco in cui viene schierato. Il ragazzo scuola River Plate, infatti, pur non essendo dotato di un’altezza fuori dal comune, è decisamente abile di testa, sia nelle sponde aeree per i compagni sia, soprattutto, in fase realizzativa.

Simeone ama giocare attaccando la profondità. Non è un centravanti che vive per avere il pallone tra i piedi o giostrare l’azione, piuttosto è abilissimo a far valere la sua rapidità e la sua tecnica nello stretto. Sa offrire sempre soluzioni ai compagni, svariando sull’intero fronte offensivo e rendendosi poco marcabile dai centrali avversari. Proprio per non essere stretto nella morsa di questi ultimi, giocando a Genova come unico terminale offensivo, Simeone tende ad allargarsi sulla destra per attaccare la profondità e favorire l’inserimento degli esterni e delle mezze ali. La più evidente capacità di Simeone è quella di rendersi difficilmente marcabile dai difensori avversari. Non li perde mai di vista, ama svariare ed è tremendamente intelligente nel posizionarsi in mezzo ai due marcatori, costringendo la difesa alla scalata. L’intento è ovviamente quello di riuscire a prendere il primo difensore alle spalle e bruciare sul tempo il secondo centrale che accorre in chiusura. Ama giocare qualche centimetro alle sue spalle, fintando un movimento d’anticipo verso il primo palo per poi smarcarsi alle spalle del diretto marcatore.

Senza palla ha l’attitudine di pressare i difensori avversari, costringendoli al retropassaggio, al lancio lungo o all’errore, recuperando quindi il pallone nei pressi dell’area di rigore avversaria. La zona in cui predilige effettuare questa pressione in fase di non possesso è quella centrale, infilandosi fra i due centrali difensivi avversari. Simeone va quindi affrontato di posizione, facendo attenzione a non concedergli il tiro con il piede destro. Il suo movimento, infatti, è quello sempre di cercare la conclusione con il destro. Il difensore deve pertanto frapporre il corpo in modo da costringerlo a calciare con il sinistro, piede con cui è riuscito a segnare pochi gol in carriera fino ad oggi.

Scheda tecnica redatta da: Rocco Calocero


!-->
!-->