Chi su chi giù

Le pagelle: Giroud da 8, Vlahovic si conferma, molto male Biraghi

24° giornata di campionato piena di sorprese, inattesi protagonisti e altrettanti inaspettati flop

Pagelle Vlahovic Juventus
Photo LiveMedia/Alessio Morgese Turin, Italy, February 06, 2022, italian soccer Serie A match Juventus FC vs Hellas Verona FC Image shows: Dusan Vlahovic of Juventus Fc during the Italian championship Serie A football match between Juventus FC and Hellas Verona FC on February 6, 2022 at Allianz Stadium in Turin, Italy LiveMedia – World Copyright

Nella domenica di Serie A si confermano Juve e Napoli, cade l’Atalanta

Juventus 2 – Verona 0:

Il posticipo della domenica si chiude con una netta vittoria dei bianconeri, che vede il gol all’esordio del migliore in campo, l’incontenibile Dusan Vlahovic. Ottime comunque le pagelle di tutta la Juve. Nelle fila del Verona quasi nessuna sufficienza. Casale il peggiore, colpevole in entrambi i gol juventini si prende un 4,5 in pagella. (Leggi le pagelle complete)

Udinese 2- Torino 0:

La squadra granata viene battuta nel recupero da due calci piazzati. Molina appena entrato segna su punizione il gol che da i 3 punti all’Udinese, decisivo. Sponda Torino invece le colpe ricadono tutte sul portiere Milinkovic-Savic, colpevole sulla punizione di Molina e autore del fallo da rigore pochi minuti dopo, 4 in pagella e domenica da dimenticare. (Leggi le pagelle complete)

Venezia 0 – Napoli 2:

Vittoria convincente del Napoli che ritrova finalmente il suo bomber: Victor Osimhen. Il nigeriano sblocca la partita e sembra finalmente tornato al top. Man of the match. Il Venezia complessivamente si salva, ma il Napoli è più forte e i suoi attaccanti sono troppo per Ebuhei, errore in marcatura sul gol di Osimhen, entrataccia su Mertens e doccia anticipata, 4,5 sacrosanto. (Leggi le pagelle complete)

Photo LiveMedia/Carmelo Imbesi Naples, Italy, January 23, 2022, italian soccer Serie A match SSC Napoli vs US Salernitana Image shows: Napoli’s forward Victor Osimhen LiveMedia – World Copyright

Sampdoria 4 – Sassuolo 0:

Uno dei risultati più inattesi della giornata, anche grazie ad una prestazione gigantesca (8) di Antonio Candreva, 2 assist e 1 gol, leader assoluto dei blucerchiati. Nel Sassuolo molto male tutto il reparto difensivo. Le colpe maggiori ricadono senza dubbio sulle spalle di Kyriakopulos, colpevole su 2 gol. 4 gol incassati dai neroverdi e 4,5 in pagella al greco. (Leggi le pagelle complete)

Bologna 0 – Empoli 0:

Partita dalle poche emozioni, i migliori in campo sono senza dubbio i 2 portieri Vicario e Skorupski, sempre attenti e precisi quando chiamati in causa. Polveri bagnate invece per Pinamonti, che interrompe una serie di ottime partite, giocando una partita un po’ sotto tono. (Leggi le pagelle complete)

Atalanta 1 – Cagliari 2:

La Dea cade inaspettatamente in casa con il Cagliari, grazie alla partita superlativa di Gaston Pereiro. Da prima punta causa emergenza, realizza la doppietta decisiva. Vittoria, 3 punti in classifica e un 8 in pagella più che meritato. Delude invece tutta la squadra di Gasperini, soprattutto in fase difensiva dove continua ad avere molti problemi. Maehle (4,5) e Musso (5) sono i responsabili principali dei disastri difensivi che affossano l’Atalanta. (Leggi le pagelle complete)

Pagelle del Sabato: promosse Lazio e Milan, Roma e Inter rimandate.

Fiorentina 0 – Lazio 3:

Disastrosa prima partita dopo il caso Vlahovic in casa Fiorentina. Sonora sconfitta in casa che ridimensiona un po’ le ambizioni dei viola. Biraghi e Torreira, rispettivamente con un autogol e un’espulsione sono stati senza dubbio i peggiori, 4,5 per entrambi. Nella Lazio solita super partita per Milinkovic-Savic, per distacco il migliore centrocampista del campionato e l’inarrestabile Ciro Immobile, arriavato a 18 gol in campionato. Un 7 pieno in pagella per tutti e due. (Leggi le pagelle complete)

Inter 1 – Milan 2:

La strepitosa doppietta di Giroud, consegna la vittoria in rimonta al Milan nel derby. L’attaccante francese in 3 minuti si prende tutto il palcoscenico, un gol “di rapina” e uno di pregevole fattura lo eleggono di diritto il migliore in campo per distacco. Nonostante la vittoria rossonera, l’Inter ha disputato un’ottima gara, su tutti Perisic, che si merita un 7, ha fatto da padrone sulla fascia destra sinistra per quasi tutta la partita. Il peggiore di giornata è senza dubbio Theo, che dopo una partita altalenante, non ai suoi livelli, decide di farsi espellere a partita finita per un brutto fallo di frustrazione. (Leggi le pagelle complete)

Photo LiveMedia/Alessio Morgese Milan, Italy, February 05, 2022, italian soccer Serie A match FC Internazionale vs AC Milan Image shows: Olivier Giroud of AC Milan during the Italian championship Serie A football match between FC Internazionale and AC Milan on February 5, 2022 at Giuseppe Meazza stadium in Milan, Italy LiveMedia – World Copyright

Roma 0 – Genoa 0:

Difficile trovare un giocatore di spicco in questa partita. Per il Genoa, Mattia Bani è autore di una prestazione di grande solidità, interrotta solo da un infortunio (6,5). Nella Roma ottimi gli ingressi di Afena-Gyan e El Shaarawy che hanno provato a scardinare la difesa genoana. Curioso il caso invece di Zaniolo, che in pochi minuti passa da essere l’eroe di giornata al rovinare tutto. Segna, si toglie la maglia, il gol viene annullato dal VAR e si prende un doppio giallo incredibile per l’esultanza e per protesta, immaturo. Sponda Genoa disastrosa prova di Ostigard che sostituisce Bani e dopo nemmeno 25 minuti si fa espelle per fallo da ultimo uomo. (Leggi le pagelle complete)

(L’incredibile espulsione di Zaniolo)

Juventus News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right