Calciomercato

Gazzetta: Allegri, maxi offerta dall’Arabia, 20mln per 3 anni. Rilancio 10mln di bonus alla firma

Allegri dirà addio alla Juve? Pronto un contratto faraonico in Arabia

Photo LiveMedia/Luca Diliberto Reggio Emilia, Italy, April 16, 2023, italian soccer Serie A match US Sassuolo vs Juventus FC Image shows: Massimiliano Allegri (Juventus) LiveMedia – World Copyright

Scrive Gazzetta, a Montecarlo oltre a rilassarsi, Allegri ha incontrato gli emissari di un club arabo che vorrebbe fargli cambiare vita, portandolo da Torino a Riad, per guidare uno dei club più importanti della Saudi League, dove da un anno e mezzo si è trasferito Cristiano Ronaldo e nei giorni scorsi è stato raggiunto da Karim Benzema. Un campionato ambizioso, che punta a raggiungere i livelli del calcio europeo e per questo sta facendo shopping nelle leghe più importanti. Sono giorni di riflessioni per Max, che ha incassato la proposta monstre di 20 milioni di euro a stagione per 3 anni, un contratto faraonico che fa apparire misero quello che lo lega alla Juventus, dove guadagnerà 7 milioni (più bonus) per le prossime 2 stagioni.

Allegri ha ascoltato e preso tempo, senza dare alcuna risposta. Ieri è stata una giornata interlocutoria, senza nuovi contatti tra le parti, ma non è escluso che ce ne siano nelle prossime ore. Gli arabi non hanno intenzione di mollare e anzi sono pronti a rilanciare: l’Al Hilal ha bisogno di un allenatore e ne ha già sondati diversi, tra cui l’ex c.t. del Brasile Tite, e dopo il gran rifiuto di Leo Messi, che ha preferito andare a chiudere la carriera in America — all’Inter Miami —, non vuole sentirsi dire altri no. Perciò sta già preparando una nuova offerta al rialzo per cercare di far vacillare l’allenatore della Juventus, che per il momento continua a dare la precedenza al club bianconero: gli arabi potrebbero aggiungere al ricco contratto un cospicuo bonus alla firma, che garantirebbe ad Allegri di guadagnare un’altra decina di milioni.

Juventus News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right