Approfondimenti

Timothy Weah, la duttilità alla corte di Max: in Ligue 1 con il Lille 2 assist e 61% di successo nei dribbling

Timothy Weah, un nuovo figlio d’arte alla corte di Max Allegri. Alla scoperta del nuovo giocatore della Juventus

Fonte Foto: Sito Juventus.com

Timothy Weah è un nuovo calciatore della Juventus, alla corte di Max Allegri arriva un altro figlio d’arte dopo Federico Chiesa. I tifosi adulti avranno negli occhi i ricordi di George Weah, che tanto ha fatto bene in Italia con la maglia del Milan. Weah, classe 2000, è un calciatore piuttosto duttile, può giocare infatti sia sulla fascia destra che su quella sinistra. Weah è stato acquistato dal Lille per 10 milioni + 2 di bonus, firmerà un quinquennale da 2 milioni con i bianconeri. Questa mattina, si è recato al J Medical per le visite mediche di rito, acclamato dai tanti tifosi presenti all’esterno della struttura.

Fonte Foto: Sito ufficiale Juventus.com

Weah, 18 presenze dal 1′ in Ligue 1, 2 gli assist

Lo statunitense, in Ligue 1, nell’ultima stagione, con la maglia del Lille, ha collezionato 29 presenze (18 dal 1′), 2 gli assist che ha messo a referto. 85% di accuratezza nei passaggi, 61% di successo nei dribbling, 51% di duelli vinti, 39% in quelli di testa. Timothy Weah si è messo in luce in modo particolare giocando la Coppa del Mondo con la maglia a stelle e strisce, 4 le partite giocate ed un gol segnato. 87% di accuratezza nei passaggi da parte del Nazionale statunitense, 100% di successo nei dribbling, 33% di duelli vinti.

LEGGI ANCHE, TMW: Juventus pronta a rilanciare per Parisi, potrebbero presentare all’Empoli un’offerta da 10mln+bonus

Juventus News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right