News

La Procura FIGC apre un’indagine sul Milan: cori anti-Juve sul pullman

Aperta un’indagine nei confronti dei calciatori del Milan

Fonte Foto: Profilo Instagram Milan

La Procura della Federcalcio – apprende l’ANSA – ha appena aperto un’indagine sui cori anti-Juve intonati dai calciatori del Milan durante il trasferimento in aeroporto dopo la partita con la Roma e poi postati sui social. Il Procuratore Federale Giuseppe Chiné, trapela, acquisiti i filmati diventati subito virali, ha deciso di fare luce sull’episodio “per accertare l’eventuale violazione dei canoni di lealtà, probità e correttezza e individuarne i responsabili”.

Il video è stato girato con il cellulare di Rafa Leao sul pullman del Milan durante i festeggiamenti per la vittoria di venerdì sera all’Olimpico contro la Roma e postato dallo stesso attaccante rossonero nelle storie su Instagram. Nelle immagini si vedono anche Okafor e Chukwueze.

LEGGI ANCHE, Serie A, De Siervo: “Pirateria? Danno da oltre 1 miliardo di euro in 3 anni. Multe anche per chi guarda questi siti”

Milan News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right