News

Juventus in vendita, Exor: “Ipotesi priva di ogni fondamento”

Exor dunque stoppa sul nascere le voci di una possibile cessione del club bianconero che a dire il vero rimbalzano da qualche tempo

Elkan
Fonte Foto: autosport.pt

“Le ipotesi ventilate da un quotidiano sulla cessione della Juventus sono destituite di ogni fondamento: lo precisa un portavoce di Exor, la holding della famiglia Agnelli che controlla la società bianconera. A stretto giro di posta, dunque, arriva una smentita ufficiale sull’indiscrezione de Il Giornale in merito alla possibile vendita della Juve per una cifra di 1,5 miliardi di euro.

Exor dunque stoppa sul nascere le voci di una possibile cessione del club bianconero che a dire il vero rimbalzano da qualche tempo, da quando Andrea Agnelli si era dimesso da presidente in seguito alle vicende dell’inchiesta plusvalenze. Le perdite per 240 milioni con ricavi inferiori ai 600 milioni, oltretutto con una stagione lontano dalle coppe europee, già avevano spinto gli uomini mercato della Juve a ridimensionare i costi con tante cessioni, pochi acquisti e il tentativo di ridiscutere alcuni contratti onerosi, come quelli di Pogba e Vlahovic.

Fonte: Sportmediaset

LEGGI ANCHE, Il Giornale: “Clamoroso, la Juventus è in vendita. Agnelli stufo, l’obiettivo è trovare un acquirente”

Juventus News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right