News

Sentite Pogba: “Avevo pensato di lasciare il calcio, pensavo ‘non voglio più soldi, né giocare'”

Pogba ora ha voglia di far ricredere coloro che l’hanno criticato

calciobidone 2023
Fonte foto: profilo Instagram Pogba

Scrive TMW, alla prima stagione della sua seconda esperienza alla Juventus, Paul Pogba è stato tormentato dagli infortuni. Sono state tante le critiche, per quanto poco si è visto in campo e per quanto alto è il suo ingaggio (8 milioni di euro). In un’intervista rilasciata ad Al Jazeera, il centrocampista francese si è soffermato proprio sui critici: “Voglio fargli rimangiare le loro parole e dimostrare che non sono debole. Possono parlare male di me, ma io non mi arrenderò mai”, ha detto.

L’ex Manchester United ha vissuto un momento difficile anche in ambito privato. Lo scorso anno denunciò alcune estorsioni da parte del fratello Mathias e altri amici. Pogba ne parla con emozione e svela anche che ha pensato di smettere col calcio: “Il denaro cambia le persone e può distruggere una famiglia, può creare una guerra. A volte, quand’ero da solo, pensavo ‘Non voglio più avere soldi, non voglio più giocare a calcio. Voglio solo stare con persone normali, così mi ameranno per quello che sono, non per la fama, non per i soldi.’ A volte è dura”.

LEGGI ANCHE, Rabiot: “Se sono rimasto alla Juventus è per prepararmi bene a Euro2024. Complicato adattarsi ad un nuovo club”

Juventus News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right