Commenti post partita

Allegri: “Felice della prestazione e dell’atteggiamento dei ragazzi, obiettivo quarto posto”

Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ha parlato ai microfoni di DAZN dopo il successo contro la Lazio

Photo LiveMedia/Phs Agency/PHS , Italy, October 02, 2022, italian soccer Serie A match Juventus FC vs Bologna FC – Serie A 2022/23 Image shows: Massimiliano Allegri Head Coach of Juventus FC looks on during the Serie A 2022/23 match between Juventus FC and Bologna FC at Allianz Stadium on October 02, 2022 in Turin, Italy LiveMedia – World Copyright

Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ha parlato ai microfoni di DAZN dopo il successo contro la Lazio: “Sono contento della prestazione, della vittoria e soprattutto dell’atteggiamento di questo gruppo. Oggi è stata una giornata bella, particolare, un’atmosfera positiva anche tra i tifosi. Rimaniamo con i piedi per terra perché il nostro obiettivo è arrivare tra i primi 4 e al momento siamo sopra la media”.

Sulle differenze rispetto alla scorsa stagione
“L’anno scorso sono stati fatti 72 punti in una difficoltà enorme. Quest’anno avremo più tempo per preparare le partite e noi siamo stati bravi sul piano caratteriale e tecnico”.

Sull’interpretazione della partita
“Sapevamo delle qualità della Lazio, scatenarli in velocità sarebbe stato pericoloso e bravi noi. Quando a livello tattico ci siamo un po’ abbassati siamo stati uniti, compatti concedendo poco e niente”.

Sugli obiettivi
“Dobbiamo sapere che arrivare nelle prime 4 è molto difficile, perché Inter, Milan e Napoli sono sopra le altre. Noi cerchiamo di rimanere agganciati fino a dicembre e fare il meglio possibile. Obiettivo 76 punti che a mio avviso porterebbero in Champions. Non farla quest’anno è stata un danno enorme, tecnico per la squadra ed economico per il club”.

Sull’intesa Vlahovic-Chiesa
“L’intesa è cresciuta molto perché Federico gioca più vicino a Vlahovic e nella zona che predilige”.

Sulla crescita di Locatelli
“La convocazione in Nazionale ha dato autostima a Locatelli e la buona prestazione contro l’Ucraina l’ha aiutato”.

Se la Juve fosse una soap opera sarebbe Beautiful?
“Non lo so perché Beautiful dura da quando ero bambino. Diciamo che bisogna pensare a lavorare e stare con i piedi per terra”.

Fonte: Tuttomercatoweb.

Juventus News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right