News

Atalanta-Juve, le pagelle dei bianconeri: Szczesny che miracolo, poi viene graziato. Chiesa non sfonda

Le pagelle dei calciatori della Juventus

Fonte Foto: profilo Instagram Juve

Szczesny 6.5 – Una parata super sulla punizione perfetta di Muriel, una respinta rischiosa nel finale di gara dove viene graziato.

Gatti 6 – Si rivede dopo la notte da incubo di Reggio Emilia, si riscatta limitando le offensive avversarie.

Bremer 6.5 – Ci mette il fisico per fermare gli avversari palla a terra e nel gioco aereo. Un problema fisico lo costringe al cambio nel finale. Dall’84’ Rugani sv.

Danilo 6.5 – Mura Zappacosta nell’azione più pericolosa, soffre poco per il resto.

McKennie 5.5 – Poca spinta per lo statunitense, che resta bloccato sulla linea del centrocampo. Dall’84’ Weah sv

Fagioli 6 – Vince il ballottagio con Miretti, sbaglia poco ed è il primo a creare un pericolo verso la porta avversaria. Dal 68′ Miretti 6 – Personalità e un buon piede.

Locatelli 6 – Ordinato in mezzo al campo, manca lo spunto che può accendere la squadra. In compenso si fa apprezzare con un intervento provvidenziale in difesa.

Rabiot 5.5 – Non una serata da ricordare per il francese, per quanto sempre preciso è troppo statico.

Cambiaso 5.5 – Cerca di giustificare la scelta di Allegri mostrandosi sempre propositivo, anche se non è sempre preciso. Dal 68′ Kostic 5.5 – Innocuo.

Kean 5.5 – 28′ raccolti prima della sfida di Bergamo, si rivede titolare dopo quattro mesi. Prova a sfruttare al meglio le sue carte, facendo a sportellate con la difesa avversaria ma di fatto senza riuscire mai a tirare in porta. Dal 75′ Yildiz sv.

Chiesa 5.5 – Si fa apprezzare per qualche strappo sulla sinistra con la speranza di scuotere una partita bloccata. Non riesce però a sfondare.

Allenatore Massimiliano Allegri 6 – Seconda partita consecutiva senza reti al passivo, rischiando peraltro molto poco contro una delle squadre più forti del campionato. Squadra che spinge poco davanti, con l’alibi delle assenze pesanti.

LEGGI ANCHE, Il Genoa si fa riprendere nel recupero con un autogol di Matturro: finisce 2-2 contro l’Udinese

Juventus News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right