News

Gazzetta: Chiesa non vuole andare via a zero dalla Juve, si studia un contratto ponte fino al 2026

Chiesa guadagna cinque milioni di euro netti a stagione più bonus e l’obiettivo è quello di mantenere lo stesso ingaggio per un altro anno

Fonte Foto: profilo Instagram Juve

Sulla ‘Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola ulteriori dettagli sull’incontro che c’è stato ieri a Milano tra la dirigenza della Juventus e Fali Ramadani, procuratore dell’attaccante bianconero Federico Chiesa. Il calciatore classe ’97 ha un contratto valido fino al 30 giugno 2025 e tramite il suo agente ha rassicurato la Juventus sul fatto che non vuole arrivare a scadenza di contratto per poi andare via da svincolato.

Al contempo, Chiesa non vuole nemmeno firmare un contratto a lungo termine ed ecco perché le parti stanno studiando in queste settimane un rinnovo ponte, fino al 30 giugno 2026. Il calciatore della Nazionale guadagna cinque milioni di euro netti a stagione più bonus e l’obiettivo è quello di mantenere lo stesso ingaggio per un altro anno. Non siamo alle battute finali della trattativa, per arrivare alle firme serviranno altri incontri, ma dalla dirigenza bianconera emerge cauto ottimismo circa il raggiungimento dell’accordo.

Fonte: TMW

LEGGI ANCHE, Uragano Fiorentina, vince 6-0 contro il Cukaricki. Doppietta per Beltran, primo gol in maglia viola per Lopez

Juventus News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right