Approfondimenti

Thuram, nessuno più efficace di lui. Solo reti decisive per l’attaccante dell’Inter e primato per gli assist (5)

L’attaccante francese è il miglior match winner della Serie A. Con lui in goal, l’Inter ha sempre vinto

Thuram
Fonte foto: Profilo Instagram Ufficiale Marcus Thuram

Articolo a cura di Rachele Sgrò

Reggere il confronto con Lautaro Martinez non deve essere facile, ma Marcus Thuram ci sta mettendo del suo per non rimanere nell’ombra. Sono 4 le reti in questo avvio di campionato, un terzo rispetto a quelle segnate dall’argentino capocannoniere. Un dato che passerebbe rapidamente in secondo piano se non fosse che, quando segna lui, l’Inter vince sempre.

Per fare un confronto, dei 12 goal realizzati da Lautaro, “solo” 3 sono risultati decisivi ai fini del risultato finale. Quanto a Thuram, il dato è, invece, di 4 su 4 (100%). A rendere ancora più evidente l’impatto devastante del francese, il primo posto nella classifica degli assistman. Dei 21 assist realizzati dall’Inter, ben 5 sono stati, infatti, realizzati da Thuram, seguito da Federico Dimarco a quota 4.

A far sorridere Inzaghi, comunque, non solo il rendimento offensivo dell’attaccante. Oltre a segnare reti pesanti e a fornire assist vincenti, il francese è, infatti, molto forte in fase di possesso con il 93% di dribbling riusciti e l’85% di falli vinti.Bene anche in difesa, dove Thuram vanta il 91% di duelli aerei vinti e il 73% di palle recuperate.

Fonte foto: Profilo Instagram ufficiale Marcus Thuram

Ad attendere l’Inter, domenica sera a San Siro, la sorpresa Frosinone. E chissà che Thuram non riesca a dire la sua anche in questa sfida. La squadra di Di Francesco guida la classifica delle parate effettuate, ben 43 contro le 23 dell’Inter. La porta dei gialloblu si rivela, tuttavia, più perforabile nell’ultimo quarto d’ora, proprio la fase di gioco in cui l’Inter segna di più. Ben 8 dei goal realizzati dalla squadra di Inzaghi, sono arrivati infatti nei minuti che vanno dal 75’ al 90’. 

L’autrice di questo approfondimento ha svolto il Corso di Alta Formazione in Giornalismo calcistico ed Uffici Stampa presso l’Élite Football Center.

LEGGI ANCHE, Expected Goals (xG) dopo le prime 11 di A: Lautaro mattatore assoluto, in coda Giroud e Osimhen

Inter News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right