News

Infortunio Cuadrado: le condizioni del colombiano e quando può rientrare

L’aggiornamento della condizione fisica del centrocampista colombiano.

© foto di www.imagephotoagency.it

Tra le poche note dolenti di questo primo segmento di stagione dell’Inter ci sono sicuramente i problemi fisici di Juan Cuadrado. L’ultima apparizione in nerazzurro del colombiano risale a più di un mese fa: sette ottobre, nel 2-2 con il Bologna che precedette la penultima sosta dell’anno. Da allora Juan è sempre rimasto ai box, cercando di venire a capo di una fastidiosa infiammazione al tendine d’Achille.

Buon avvio, poi i guai fisici
L’avventura a Milano di Cuadrado era iniziata tutto sommato bene: tre spezzoni con Monza, Cagliari e Fiorentina, tutti da subentrato, ma con guizzi degni di nota e un assist per Lautaro nel poker alla Fiorentina di metà settembre. Dopo la panchina nel derby sono però cominciati i problemi per l’ex juventino, che in stagione ha raggranellato appena 97 minuti, tutti in campionato, senza mai esordire in Champions. Poco più di una partita: siamo ben lontani da standard accettabili, anche per una riserva.

Inzaghi lo aspetta
Com’è facile intuire Cuadrado non è volato in Colombia per questa sosta. Rimarrà a lavorare ad Appiano, cercando di accelerare un processo di recupero che fino ad ora è stato travagliato e disseminato di ostacoli. La sua presenza nel big match contro la Juventus è tutt’altro che scontata: si navigherà a vista, ma senza forzare in alcun modo il suo rientro. Che potrebbe dunque verificarsi nelle gare successive. Quel che è certo è che Inzaghi ha bisogno di un giocatore con le sue caratteristiche, da far fruttare soprattutto negli uno contro uno sulla fascia. E poi a Dumfries serve un ricambio: c’è pure Darmian, è vero, ma l’ex United farebbe parte – sulla carta – della batteria di centrali. Insomma, Simone spera che le turbolenze che agitano il cielo sopra il colombiano si disperdano in fretta. Per riprendere con ancor più vigore l’inseguimento alla seconda stella.

Fonte: TMW

Leggi anche: https://goalist.it/2023/11/14/inter-moratti-a-10-anni-dalladdio-un-uomo-solo-non-poteva-gestire-piu-un-club-di-primissimo-livello-pirlo-il-rimpianto/

Inter News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right