Arbitri e Moviola | News

La moviola di Juventus-Inter 1-1: Guida, metro di giudizio uniforme. Ma manca un giallo a Rabiot

La prestazione del fischietto campano.

© foto di www.imagephotoagency.it

Partita non facile per Marco Guida, incaricato di dirigere Juventus-Inter all’Allianz Stadium. Nei primi dieci minuti il fischietto di Torre Annunziata lascia correre su due contatti simili, il primo Bremer-Thuram e il secondo Dumfries-Chiesa. All’11 corretto il giallo per Cambiaso che ferma con un tocco di mano un pallone di Dimarco. Poco dopo Chiesa reclama un contatto con Barella, anche in questo caso Guida rispetta il metro di giudizio e lascia correre.

Nella ripresa l’arbitro conferma il suo metro di giudizio: lascia correre su uno scontro tra Bremer e Barella e su un contatto tra McKennie e Acerbi. Al 75′ giallo per Cuadrado per un fallo su Kostic, poco dopo è il serbo a venire ammonito per aver fermato una ripartenza del colombiano. Al 78′ rischia molto Rabiot che entra col piede a martello su Barella: calcio di punizione all’Inter, manca il giallo però per il francese.

Fonte: TMW

Leggi anche: https://goalist.it/2023/11/27/moviola-juve-inter-cesari-fallo-di-darmian-sul-gol-dellinter-allarga-il-braccio-ma-non-ce-certezza/

Inter News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right