Commenti post partita

Apre Malinovskyi, recupera Cancellieri: è 1-1 tra Genoa ed Empoli

Il secondo gol consecutivo dell’ucraino non basta al Genoa per conquistare i 3 punti. Cancellieri entra dalla panchina e regala il pareggio all’Empoli.

Fonte foto: profilo Twitter Lega Serie A

La sfida salvezza del Ferraris si apre con la partenza arrembante del Genoa. I padroni di casa, infatti, dopo pochi secondi riescono con Vasquez a mettere in area un cross, sul quale Sabelli, libero sul secondo palo, colpisce male e manda alto. L’Empoli prende coraggio soltanto al 19′ con un’azione estemporanea di Maldini: il figlio d’arte salta un paio di avversari, si accentra e calcia di destro non trovando lo specchio della porta. Sul ribaltamento di fronte, Messias mette dentro un cross sul quale Retegui stacca di testa e manda alto sulla traversa. Il Genoa è in controllo del campo e alla mezzora va vicinissimo al gol: nuovo cross di Vasquez, Retegui sfiora la palla di testa che arriva a Messias, il quale si coordina col mancino e centra in pieno l’incrocio dei pali. L’Empoli si scuote e prova a rispondere con un tiro da fuori di Cambiaghi che non c’entra la porta. Al’37’ arriva il gol che sblocca la partita: tiro di Badelj ribattuto, la sfera torna al croato che serve Malinovskyi, il quale fa partire un sinistro al volo che non lascia speranze a Berisha. Per l’ucraino è il 17° gol da fuori area da quando ha esordito in Serie A il 25 agosto 2019. Nel finale di tempo, ci prova Ranocchia su spunto di Caputo, ma il tiro dell’ex Monza finisce in curva.

Nella ripresa Andreazzoli decide di mettere mano alla panchina inserendo Kovalenko, Cancellieri e Grassi. I cambi si rivelano decisivi perché al 69′ i tre confezionano la rete dell’1-1: Grassi serve Kovalenko che mette dentro un cross trovando la testa vincente di Cancellieri. Il Genoa accusa il colpo e lascia qualche spazio di troppo all’Empoli. I toscani, sulle ali dell’entusiasmo, hanno un’occasione per ribaltare il punteggio al 72′, quando Cambiaghi pesca in profondità Caputo costringendo il portiere Martinez ad intervenire sulla trequarti; il pallone torna sui piedi di Cambiaghi che di prima prova il gol a porta vuota, ma non trova lo specchio. Girandola di cambi anche per Gilardino che inserisce il giovane Fini. Proprio quest’ultimo si divora una ghiotta occasione all’83’ mandando il pallone di poco fuori. Termina così con un pareggio che accontenta entrambe e riscatta i ko della scorsa giornata.

Genoa News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right

Empoli News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right