Goalist bet assist

Scommesse, Verona–Napoli: il GOAL la scelta più ovvia

Verona e Napoli daranno spettacolo la quota più probabile è il GOAL. Per chi vuole coprirsi è consigliato l’X2

Photo LiveMedia/Carmelo Imbesi Naples, Italy, February 24, 2022, football Europa League match SSC Napoli vs FC Barcellona Image shows: Napoli’s forward Victor Osimhen LiveMedia – World Copyright

Verona – Napoli: il GOAL è la quota migliore, per coprirsi bene anche l’X2

Entrambe le squadre arrivano allo stadio Bentegodi di Verona con i rispettivi sogni. Il Napoli per inseguire il tabu scudetto, l’Hellas per respirare ancora aria d’Europa. Si prevede una partita vivace e piena di emozioni tra due squadre che stanno disputando una grandissima stagione, anche se a questa partita si presentano con stati d’animo differenti. L’Hellas sta sorprendendo tutti con l’identità calcistica portata da mister Igor Tudor, che ha plasmato la sua squadra grazie ad un calcio caratterizzato dal gioco uomo contro uomo, e viene da 4 risultati utili consecutivi trascinata dal suo tridente offensivo che insieme ha siglato il 68% dei gol complessivi della squadra. I partenopei invece devono rialzare la testa dopo la sconfitta nello scontro diretto della scorsa giornata che è costata l’allungo in classifica del Milan. Le due squadre giocano un calcio propositivo con molti gol all’attivo, 53 per il Verona e 49 per la squadra allenata da Spalletti, è questo che spinge a puntare sul GOAL come risultato più probabile, dettato da una quota di 1,60. Per chi vuole coprirsi l’X2 è la mossa più ovvia, anche con una quota piuttosto bassa ma appetibile (1,30) con il Napoli che ha l’obbligo di vincere se vuole far rimanere vive le speranze scudetto.

POSSIBILI MARCATORI (QUOTE SNAI):

OSIMHEN (quotato a 2,25): Il nigeriano sempre più leader sotto il Vesuvio sta finalmente mostrando tutto il potenziale trascinandosi sulle spalle l’attacco partenopeo con 7 reti all’attivo nonostante l’assenza per il brutto infortunio allo zigomo.

SIMEONE (quotato a 3,50): Il Cholito ha già battuto il record personale di gol in una stagione di Serie A raggiungendo quota 15 reti ed è pronto a fare ancora male alla squadra napoletana contro la quale siglò la sua prima storica tripletta con la casacca della Fiorentina.

CLICCA QUI PER VEDERE I FANTACONSIGLI

Verona News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right

Napoli News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right