Goalist bet assist

Scommesse, Inter-Salernitana: stuzzica il multigol 2-4 a favore dei nerazzurri

I consigli per la schedina di Inter-Salernitana: troppo bassa la quota dell’1, si può optare per il multigol 2-4 a favore della squadra di Inzaghi

Photo LiveMedia/Carmelo Imbesi Salerno, Italy, December 17, 2021, italian soccer Serie A match US Salernitana vs Inter – FC Internazionale Image shows: Inter Milan’s forward Lautaro Martínez in action with Salernitana’s midfielder Andrea Schiavone LiveMedia – World Copyright

La Salernitana, fanalino di coda del campionato di serie A, è una preda succulenta per l’Inter, che ha bisogno di punti pesanti nella serratissima lotta scudetto. Nel match d’andata, la banda di Inzaghi non fece prigionieri, sbancando lo stadio Arechi con cinque reti. Di quella squadra, lanciatissima verso la vetta della classifica e prolifica come nessun’altra nella massima categoria, resta ben poco. Lautaro e compagni non vincono – e non trovano il gol – da quattro gare consecutive in tutte le competizioni. Inoltre, dall’arrivo sulla panchina granata di Davide Nicola, la squadra di Iervolino è diventata un osso duro persino per le prime della classe (vedasi il Milan, che ha rischiato il tracollo due settimane fa, pareggiando 2-2 in Campania). Insomma, a San Siro i valori delle due squadre sono sicuramente agli antipodi, ma la posta in palio rende questo impegno rognoso per mister Inzaghi.

In ottica schedina, consigliamo comunque di puntare sull’Inter, che dopo la brutta uscita a Genova può ritrovare il gol e i tre punti contro la Salernitana, ultima difesa del torneo. Il segno 1, chiaramente, non paga quasi niente, solo 1,17. Più stuzzicante invece la quota del multigol 2-4 a favore dei nerazzurri, dato a 1,47 da SNAI. Si tratta di un azzardo, perché i meneghini hanno realizzati due o più gol in uno stesso match soltanto contro Lazio (2-1) e Venezia (2-1) dall’inizio del 2022. Ma in questo caso, ci sentiamo di consigliarlo.

Marcatori consigliati (quote SNAI):

Edin Dzeko e Lautaro Martinez (1,80): la marcatura di entrambi gli attaccanti di Inzaghi è data a 1,80. L’ultimo gol in campionato dell’Inter è stato siglato dal bosniaco, a Napoli. L’argentino, invece, non marca addirittura dallo scorso 17 dicembre, proprio contro la Salernitana. Per gli scommettitori più temerari, occhio alla quota della doppietta, data a 4,25 sia per Edin che per il Toro.

Federico Bonazzoli e Simone Verdi (6,00): negli ospiti i due uomini più in forma sono Bonazzoli, ex di turno, e Verdi, che torna titolare dopo un piccolo guaio muscolare. Il centravanti ha già segnato a Napoli e Milan e potrebbe trovare la prima rete contro la squadra che l’ha visto crescere. Il suo gol è quotato a 6.00. Identica la quota di Verdi, che ai nerazzurri ha segnato una sola volta in carriera. Un capolavoro dai 25 metri, che a Bologna ricordano ancora con commozione.

Inter News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right